Italian English French German

riserva naturale speciale delle sorgenti del Belbo

Print Friendly, PDF & Email

Montezemolo e Saliceto

La Riserva, istituita nel 1993 a tutela degli unici ambienti umidi dell'Alta Langa, si trova nei territori del G.A.L. Mongioie, sviluppandosi su una superficie di 422 ettari e coinvolgendo i comuni di Montezemolo, e Saliceto, insieme al comune di Camerana, esterno al G.A.L. stesso. Il Belbo è il più lungo torrente collinare delle Langhe. Il pendio collinare è poco scosceso e le acque che drenano per dar origine alle sorgenti si muovono lentamente, creando a volte aree acquitrinose, specie quando incontrano le fini argille che costituiscono il fondo di scorrimento. Queste aree umide hanno da tempo destato l'interesse dei naturalisti che qui hanno identificato rare specie botaniche. Questo ha determinato la presenza di una flora che evoca i paesaggi alpini.

La peculiarità faunistica della riserva è rappresentata dalla zona umida, popolata da numerosissimi anfibi fra cui la rana agile, la salamandra giallo-nera e numerose varietà di rospi. Presente anche la famiglia dei rettili tra cui spiccano l'orbettino, il ramazzo, la biscia dal collare e il biacco.

Tra le varietà vegetali presenti nella Riserva delle Sorgenti del Belbo è doveroso ricordare la famiglia delle orchidacee, presentate qui con ben 22 specie di fiori. Una tra le più interessanti è la Ophrys Fuciflora, che trae il suo nome dall'apparato floreale a forma di "fuco". Questo stratagemma, frutto di millenaria specializzazione della specie floreale, attira l'insetto maschio, il quale si avvicina convinto di trovare la propria compagna, trovandosi così, inconsapevolmente coinvolto, in un proficuo trasporto di polline.

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Print Friendly, PDF & Email

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.