Italian English French German
Print Friendly, PDF & Email

Il Bando per il recupero degli elementi tipici del paesaggio e del patrimonio architettonico rurale del G.A.L. MONGIOIE è finalizzato a valorizzare il patrimonio architettonico e paesaggistico locale con una capillare attenzione del paesaggio antropico tradizionale, promuovendo il recupero / risanamento e la valorizzazione di beni di interesse storico / artistico / culturale / paesaggistico e gli itinerari tematici del territorio, per renderli più accessibili, gradevoli ed attrattivi sotto l’aspetto turistico e per migliorare la percezione del contesto rurale.

Beneficiari:
- soggetti pubblici che abbiano sede in area G.A.L.: Enti Pubblici, proprietari dei beni o aventi titolo ad intervenire sugli stessi;
- soggetti privati: enti ed istituzioni di carattere privato senza fini di lucro, proprietari dei beni o aventi titolo ad intervenire, ad esclusione degli Enti Ecclesiastici aventi finalità di religione e/o di culto ad eccezione di quanto riportato all'art. 5 punto g). Gli altri soggetti privati devono essere proprietari del bene soggetto all’intervento relativo al recupero delle architetture rurali previste dal Bando.

Tipo di agevolazione prevista: l’agevolazione prevista è un contributo in conto capitale a fondo perduto pari all’80% della spesa totale ammessa nel caso di soggetti pubblici e al 60% della spesa totale ammessa negli altri casi.

Data di pubblicazione del Bando: martedì 3 maggio 2022.

Scadenza per la presentazione delle domande di contributo per via telematica, tramite l'applicativo di Sistema Piemonte: venerdì 14 ottobre 2022, ore 12.00. 

 

Bando op. 7.6.4 2^ apertura n. 2.2022

Appendici e Allegati al Bando in formato pdf

Allegati al Bando in formato word per la compilazione

Guida al recupero dell'architettura tradizionale e del paesaggio del territorio del G.A.L. Mongioie. ERRATA CORRIGE a pagina 27, paragrafo “Gestione dei residui”: la frase “Per incentivare questa pratica di gestione, non è consentito bruciare le foglie.”, è da intendersi così sostituita: “Si richiama all’uopo la normativa regionale in materia”.

Comunicato stampa

 

- Manuale operativo "Gestione documenti di spesa" a disposizione di tutti i beneficiari contenente le modalità di rendicontazione dei documenti di spesa.

- Determinazione della Regione Piemonte dell'8 novembre 2018 di approvazione del diagramma dell'iter relativo alle procedure di gara per appalti pubblici ai fini dei controlli sui contributi PSR 2014-2020: 

http://www.arpea.piemonte.it/site/manuali-operativi/category/470-check-list-controlli-amministrativi-appalti

DGR 19-1504 del 12 giugno 2020 "Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Piemonte. Decreto Mipaaft n. 10255 del 22 ottobre 2018. Presa d’atto dei criteri generali per l’applicazione delle riduzioni ed esclusioni dal pagamento per mancato rispetto delle regole sugli appalti pubblici."  con i rispettivi allegati - Allegato A e Allegato B - contenenti le check list relative al quadro sanzionatorio da applicare nel caso di mancato rispetto delle norme sugli appalti.

Obblighi comunicazione e informazione (targhe e cartelli)

Anagrafe agricola del Piemonte - aggiornamento a seguito dell'introduzione dello SPID

 

Gli uffici del G.A.L. sono a disposizione per informazioni e chiarimenti all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. al quale si prega di fare riferimento per delucidazioni e dubbi che dovessero sorgere. Sarà cura degli operatori del G.A.L. Mongioie rispondere alle osservazioni nel minor tempo possibile.

Condividi

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Print Friendly, PDF & Email